Diabete

L’Indice Glicemico e la Dieta Crudista

Ecco alcune risposte di Frederic su vari argomenti: Semi di Papaia Non dovremmo cercare sempre di liberarci dai parassiti? Credevo che fosse una buona idea mangiare i cibi che la natura ci offre (come i semi di papaia) per pulire il nostro corpo dai parassiti, ecc. Ho così tanto da imparare, sono davvero confuso… RISPOSTA: Il problema nasce quando alcune persone cercano di utilizzare il cibo come “medicina”, anziché usarlo per quello che è: una fonte di nutrimento. Se segui una dieta a base di frutta e verdura cruda, non hai motivo, nella maggior parte dei casi, di temere i parassiti. Se invece sei sicuro di averli, allora puoi ricorrere a un rimedio naturale o anche allopatico per risolvere il problema. Chiediti perché stai cercando di curarti, con un cibo o con delle erbe, ancor prima di sapere se il problema esiste davvero. Prenderesti un’aspirina al giorno, prima ancora di avere il mal di testa? Prenderesti ogni giorno antibiotici, prima ancora di sapere se hai un’infezione? Allora perché vuoi fare lo stesso con cibi che chiaramente NON sono cibi, ma “rimedi naturali” (spesso non provati)? Inoltre, i semi di papaia sono estremamente amari e piccanti. Se ti piace mangiarli e riesci a farne un pasto, allora fai pure. Di sicuro io non ci riuscirei, come del resto la maggior parte delle persone. Se vuoi nutrirti, mangia la parte edibile della frutta. Il resto non è stato progettato per il consumo umano. Commento di Marco: Per liberarsi rapidamente dai parassiti questo è uno dei migliori prodotti che ho testato su di me e altre persone. Consigliato. Assumere 3000 calorie dalla frutta Ciao, la mia lingua non è molto buona perché vengo dalla Polonia, ma ho letto tutto quello che mi hai spedito. So che parli correttamente riguardo alla frutta e alla verdura. Sono vegano da 6 anni e crudista al 100% e vedo un sacco di cose positive! Mangio due pasti al giorno perché so che il mio stomaco ha bisogno di riposare e anche le altre parti del mio corpo. Trovo difficoltà solo in una cosa: come ottenere 3000 calorie o più solamente dalla frutta? Mangio 7-10 banane a colazione più altra frutta e verdure, poi 5 ore prima di andare a dormire faccio un pasto simile. Sono molto attivo, corro, vado in bicicletta e faccio scalate e faccio un sacco di esercizio. Ecco perché vorrei sapere in quali frutti ci sono...

leggi tutto

Frederic Sfidato sugli Zuccheri nel Sangue

Intervista a Frederic su dieta a base di frutta e alti livelli di zuccheri nel sangue Recentemente sono stato intervistato da Fresh Network per un evento speciale in programma sulla loro rivista, dove vengono intervistati e sfidati diversi esperti di crudismo con le domande più importanti, che spesso rimangono senza risposta. Pubblico qui sotto parte dell’intervista che mi è stata posta sugli zuccheri nel sangue. Ad ogni esperto sono state poste domande leggermente differenti. Come vedrai, le domande rivolte a me riguardano per lo più una dieta a base di frutta e i dubbi che molte persone hanno in proposito.   Consumo ideale di frutta Quanta frutta pensi che dovremmo consumare per una salute ottimale, e perché? Per una salute ottimale in una dieta crudista vegana dovremmo consumare abbastanza frutta da coprire il nostro fabbisogno calorico. Il motivo è piuttosto semplice: non esiste altro cibo che, mangiato crudo, possa fornire sufficienti calorie, vitamine e altri nutrienti e allo stesso tempo essere povero di grassi. La frutta è carica di vitamine, minerali e contiene abbastanza calorie. ½ kg di lattuga contiene solo 70 calorie, mentre ½ kg di banane ne contiene circa 400. A questa dieta a base di frutta aggiungiamo da ½ a 2 kg di verdura e frutta-ortaggio al giorno, che ci fornirà minerali aggiuntivi come il sodio, che può scarseggiare nella frutta.   La frutta non è più come quella di una volta Commentaci per favore la seguente frase: “Anche se è chiaro per via della nostra anatomia e fisiologia che siamo frugivori, la frutta che è disponibile oggi a livello commerciale è molto diversa dalla frutta che mangiavano i nostri antenati, e non può più essere considerata il nostro cibo ideale. La frutta di oggi ha molti meno minerali e un maggior contenuto di zuccheri. Inoltre, non è più saggio consumare frutta dolce con moderazione e preferire la frutta-ortaggio e le verdure, per avvicinarci a quello che mangiavano i nostri antenati?” Non credo ci sia nessuna prova scientifica che dimostri la scarsità di zuccheri nella dieta dei nostri antenati. Se ci fosse, sarei interessato a prenderla in considerazione. Stiamo parlando di milioni di anni, e non credo che sia possibile conoscere il contenuto di zuccheri della frutta di quel periodo. Viaggiando molto, so bene che il contenuto di zuccheri della frutta che cresce spontaneamente varia molto. Ci sono frutti spontanei non molto dolci, e altri che...

leggi tutto

La Frutta Dolce Causa il Diabete Dichiara il Dr. Mercola

Il dottor Mercola sta cominciando a darmi fastidio. Il suo sito web dovrebbe essere il più popolare sito di medicina alternativa su Internet, ma la quantità di disinformazione che contiene è semplicemente stupefacente. Non ho mai annullato l’iscrizione alla newsletter di Mercola, perché di tanto in tanto contiene alcuni buoni articoli, ma non sono d’accordo con l’80% di quello che dice. In un suo articolo, afferma che la frutta causa il diabete e che “il 75 % della popolazione ha bisogno di limitare l’assunzione di frutta dato il suo alto contenuto di fruttosio”. Perché proprio questa cifra? Non lo spiega da nessuna parte. Il suo ragionamento parte dalla considerazione che l’aumento del consumo di fruttosio a partire dai primi anni del 1900 ha causato un aumento delle malattie croniche. Mercola fa quindi riferimento alla sperimentazione animale, dove viene mostrato che l’introduzione di fruttosio è connessa ad una vasta gamma di malattie. Naturalmente il fruttosio non è presente solo nella frutta, ma in tutti i tipi di dolcificanti come lo sciroppo di mais, che è ampiamente usato nelle bibite vendute negli Stati Uniti.   Mercola afferma erroneamente che: Lo zucchero della frutta è “metabolizzato” come grasso nel fegato L’assunzione di frutta porta a insulino-resistenza, intolleranza al glucosio, e  pressione alta. Poi va avanti con le sue solite chiacchiere, di come ad esempio le persone di “tipo proteico” dovrebbero evitare la frutta e mangiare invece grasso e carne, e di come i “migliori” frutti siano quelli a basso contenuto di zuccheri come le bacche. Quest’ultimo attacco alla ragione e al buon senso da parte di Mercola, fortunatamente non è passato inosservato, e un discreto numero di lettori intelligenti ha visto al di là della sua insensatezza.   La frutta dolce non causa il diabete Ecco alcuni dei commenti postati sul suo sito web da diversi lettori, che correggono alcuni dei falsi presupposti sostenuti da Mercola: Fibre “Oltre a contenere fruttosio, la frutta contiene anche fibra. La fibra rallenta il rilascio di fruttosio. Questo è molto diverso dal fruttosio  consumato sotto forma di sciroppo disciolto nei liquidi. ” “Mangiare un frutto integro è diverso dal bere succo di frutta. C’è un sacco di fibra che ne rallenta l’assorbimento “. Obesità “E’ ovvio che l’epidemia di obesità negli stati uniti derivi dall’alto contenuto di fruttosio che viene aggiunto in tutti gli alimenti trasformati.” La verità sulla frutta “Il consumo di frutta ci fornisce anche carboidrati complessi, tutte le vitamine e cofattori che rendono la digestione del fruttosio più dispendiosa in termini di energia rispetto ad...

leggi tutto