Raffreddore

Come Curare il Raffreddore Comune

Moltissime persone mi chiedono come possono mandar via il raffreddore, o quali cibi devono mangiare per curarlo o evitare di prenderlo. La verità è che ci sono migliaia di rimedi per curare il raffreddore. Se chiedi a 100 persone qual è il modo migliore per guarire dal raffreddore, otterrai 100 risposte completamente differenti. Ogni rimedio sarà sicuramente, per ognuno di loro, il metodo migliore  per curarlo. In realtà, non esiste alcun rimedio per il raffreddore. Non esiste  al mondo una pillola e nemmeno un’erba particolare in grado di curare il raffreddore. Tuttavia ci sono alcune cose semplici che puoi fare, prima di tutto per non prenderlo, e, nel caso tu l’abbia già preso, per mandarlo via il più presto possibile.   Ecco 3 Consigli su Come Curare il Raffreddore Riposa abbastanza. Il modo migliore per assicurarti di non prendere un raffreddore è riposare a sufficienza. La mancanza di sonno indebolisce il sistema immunitario. Quindi, se senti che  sta arrivando il raffreddore, vai a letto! Evita di uscire e riposa bene e a lungo. Bevi molta acqua. Tipicamente la maggior parte delle persone se ne dimentica. L’acqua aiuta tremendamente a supportare il processo di guarigione. Digiuna o mangia solo frutta leggera. Il modo più veloce per guarire da un raffreddore o prevenirlo è quello di saltare qualche pasto di seguito, bere un sacco di liquidi e stare a letto. L’energia verrà così utilizzata per guarire il  corpo, anziché per digerire. Nota bene che ti sto consigliando di saltare qualche pasto o fare un digiuno di 24 ore, non di digiunare per settimane. Una cosa più pratica che puoi fare è nutrirti per qualche giorno con una dieta leggera a base di cibi crudi e succhi freschi, oltre che stare a letto. I cibi crudi sono ottimi, ma se vuoi trarne il massimo beneficio faresti meglio ad evitare i seguenti cibi: Qualsiasi cibo acido (arance, limoni, ananas, etc.). L’acidità non è ben tollerata dalle persone deboli (e quando hai il raffreddore, sei debole). Qualsiasi cibo troppo dolce (datteri, frutta secca, banane, etc.). Un eccesso di zuccheri può “nutrire la febbre”, quindi evita tutto ciò che è troppo dolce. Qualsiasi cibo grasso (avocado, olio, noci, etc.). Sono cibi troppo difficili da digerire. Cerca quindi di mangiare  il più possibile cibo leggero e non acido, scegliendo tra la frutta e la verdura disponibile (mele, pere, meloni, sedano, lattuga romana, etc.) e preparandoti dei succhi freschi (carota e mela ad esempio). Concludendo, il modo migliore per far curare il raffreddore è lasciare che la natura faccia il suo lavoro, permettendo al corpo di eliminare il più possibile, dandogli riposo, mangiando...

leggi tutto