Spesa Crudista

La Formula Segreta per Diventare Crudista

Recentemente sono rientrato in Canada,dopo aver passato quasi 4 mesi ai tropici, in Costa Rica, e questo mi ha fatto capire qualcosa di molto importante sulla dieta crudista. In questi ultimi anni, ho passato la maggior parte dell’inverno ai tropici, e ogni volta il rientro nel mio paese di origine, il Canada, è stato un shock. Gli esperti lo chiamano “shock culturale inverso”: rientrando nel tuo paese non ti senti più molto a tuo agio, perché ti sei abituato alla cultura di un altro paese. Per me, ci sono in genere due cose difficili da digerire quando rientro: il tempo la qualità del cibo Dove ho vissuto, in Costa Rica, c’è un clima perfetto. C’è sempre il sole, le temperature diurne sono estive (circa 25-29°), mentre la notte è ragionevolmente temperata, a 18° circa. Banchettavo con dei mango deliziosi, che acquistavo per circa 1 $ al kg, banane squisite, foglie verdi meravigliose e frutta tropicale piuttosto rara, come la graviola, il tamarillo, il frutto della passione, oltre a papaie dolcissime e molto altro. Al mio ritorno in Canada pioveva, c’erano 10 gradi e nella mia prima uscita per fare la spesa ho trovato solo banane acerbe, mango insapori che non maturano mai bene, noiosissime mele e pere, uva molto sospetta e pomodori deludenti. Il lato positivo è che ho fatto scorta di sedano e spinaci baby, che non riusucivo a trovare in Costa Rica (il sedano là non è un granché). Fortunatamente, è arrivato un po’ di caldo nel weekend, con temperature anche di 26°! E’ durato poco, ma è stato molto piacevole. In seguito ho fatto un viaggetto a Montreal, recandomi nel mio negozio di frutta preferito. Sono riuscito a comprare prodotti decisamente migliori, come: Arance deliziose Mango di Haiti (la mia varietà preferita) Meloni delle Canarie Pomodori cuor di bue Banane piuttosto buone Cherimoya (O Anone, la mia preferita) Pere Williams Spinaci, sedano, lattuga, erbette fresche, cetrioli, ecc. Avocado piuttosto buoni Così, armato con cibi di tale qualità,  sono riuscito molto meglio a mantenermi crudista. Ho speso molto più (200$) di quanto avrei speso in Costa Rica, ma ho comprato anche cibi che lì non avrei mai trovato.   Il Segreto per Diventare Crudista L’esperienza di rientro in Canada mi ha fatto comprendere un concetto importante, che ho sempre saputo, ma che grazie a questo viaggio è diventato sicuramente più chiaro. Credo che questo sia uno dei concetti...

leggi tutto

Comprare Biologico: Come Risparmiare in una Dieta Crudista

Guardiamo in faccia la realtà: una dieta crudista con un sacco di frutta e verdura fresca, costa di più che mangiare solo riso, fagioli e patate. Con il costo di acquistare biologico e l’enorme quantità di frutta e verdura fresca necessaria a nutrirsi adeguatamente, non c’è da meravigliarsi che molte persone trovino questa dieta un po’ costosa. Ad ogni modo, se guardiamo le cose nella  giusta prospettiva, mangiare crudista non è più caro di una qualsiasi altra dieta “salutare” che preveda qualche cena fuori, bere del buon vino e comprare qualche ingrediente speciale. Quella crudista comunque non è una dieta economica, a meno che tu non viva in un paese tropicale dove frutta e verdura sono sempre disponibili a basso costo. La buona notizia è che puoi ridurre drammaticamente il costo della spesa seguendo i semplici trucchi che sto per mostrarti in questo articolo.   Come acquistare biologico al prezzo giusto Tutti sappiamo che acquistare biologico è una delle cose che possiamo fare per limitare l’esposizione ai pesticidi e aiutare l’ambiente. Ad ogni modo, poiché il biologico di solito costa molto di più, la maggior parte delle persone non possono ancora permetterselo. E se ti dicessi che puoi acquistare biologico allo stesso prezzo di acquisto del tuo negozio salutista di fiducia, o addirittura a meno? Il segreto per spendere meno e allo stesso tempo avere accesso a cibo di alta qualità è comprare biologico in grandi quantità ed eliminare il superfluo. Facendo così risparmierai almeno il 30% sulla tua spesa sul cibo, se non di più. Compra a cassette Quando mangi principalmente o totalmente crudista non puoi più comprare il cibo allo stesso modo della maggior parte delle persone, tipo comprare un sacchetto di mele e qualche banana alla volta. Dovresti smettere di fare la spesa così e acquistare il cibo biologico a cassette. Prima di tutto, chiariamo che non sprecherai nulla acquistando frutta e verdura in questo modo. Una famiglia crudista ti direbbe che consuma una cassetta di frutta per volta, e anche persone singole come me consumano le cassette di cibo piuttosto rapidamente. Secondo, è molto più economico comprare a cassette. Quando compro banane biologiche a cassette, riesco ad ottenere lo stesso prezzo che ottiene il negozio bio dal grossista, che è il prezzo più basso possibile. Quindi, invece che spendere 2.50 € al kilo per le banane bio, pago circa 1.25 € al kilo. Tutto è più economico, comprando in questo modo, e un altro vantaggio è quello di avere sempre un...

leggi tutto